Anche a noi i fascisti fanno schifo

A

Negli ultimi giorni non s’è parlato praticamente d’altro. Se ancora non sapete cosa sia successo, eccovi un breve riassunto dei fatti.

La casa editrice Shockdom ha pubblicato un fumetto, Quando c’era Lui, un’opera satirica che sbeffeggia Mussolini e il fascismo. Domenica, nel tardo pomeriggio, tre uomini si sono avvicinati allo stand di Shockdom con una videocamera. Il protagonista del video ha finto di inciampare, buttando Coca Cola sopra ai volumi in esposizione e chiede se ci sono copie di Qvando c’era LVI. Purtroppo per lui le copie sono finite, così non gli resta che definire il fumetto “di merda”, prendere copie di altri libri dallo stand e lanciarli contro i membri dello staff.

Il cosiddetto burlone è Davide Di Stefano, fratello di Simone Di Stefano (candidato sindaco a Roma per CasaPound che aveva annunciato su Twitter la visita), che ha pensato bene di condividere il video su YouTube.

Video condiviso anche su Facebook, dove  i due autori sono stati accusati di «piagnucolare». La casa editrice ha rilasciato un comunicato in merito, dichiarando che i danni si attestano tra i 500 e i 1000€ e che sporgeranno denuncia. In serata è giunta anche la reazione dei due autori che è possibile sottoscrivere.

Il gesto di queste persone è semplicemente disgustoso. Il fatto che i fascisti si siano sentiti così toccati da dover intervenire deve far riflettere, specie considerando che il fumetto sarà disponibile in edicola solo dal 15 aprile, e al Romics era in vendita in anteprima. L’estrema destra in Italia ha più appeal e diffusione di quanto si pensi – e di quanto si voglia ammettere. Il metodo migliore per reagire a questo atto di vandalismo è farlo in maniera costruttiva: se Quando c’era Lui dà così fastidio ai fascisti la miglior azione è comprare il fumetto. Ed è questo l’invito che vi faccio: acquistatelo. Dal sito della casa editrice dove è già disponibile, in edicola o in fumetteria quando uscirà il 15 aprile, dove preferite voi.

Io l’ho già acquistato ieri, dopo aver seguito i fatti e gli aggiornamenti da tutte le fonti. Fatelo anche voi e ricordate sempre: sarà una risata che li seppellirà.

Sull'autore

Linda Rando

Nata a Rovigo nel 1991, nel 2014 si è trasferita a Palermo e nel 2015 a Torino, dove vive attualmente sperando di non dover fare altri traslochi.
Non scrive, ama i libri, internet, il rosso e le serie tv. Nel 2008 ha fondato Writer's Dream e nel 2016 Ultima Pagina insieme a Elisa e Federica.

18 commenti

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  • ha solo versato una cocacola su dei fumetti,
    mica ha preso a bastonate un ragazzo disabile come fanno quelli dei centri sociali !!!

      • non ho capito scusa, che c’entrano le foibe ?
        ho solo detto che versare una cocacola su dei fumetti magari è da stronzi e certamente anche una provocazione.
        Ma non si può parlare di “AGGRESSIONE”
        Specialmente nel nostro paese dove gruppi estremisti di destra e sinistra arrivano agli scontri armati e alle aggressioni personali.

        • La coca-cola in questione è stata versata su una pila di fumetti esposta, causando un danno economico, gesto inoltre accompagnato da insulti e dileggi. L’episodio è stato ‘rivendicato’ dallo stesso autore: sull’intenzionalità del gesto parla il fatto che questi non abbia risarcito il danno cagionato.
          Se poi dobbiamo andare per esagerazione, ok, allora quando ci sono le aggressioni con mazzate possiamo minimizzare finché non ci scappa il morto. O quando arrivano lettere minatorie possiamo minimizzare perché, insomma, mica han recapitato teste di cavallo nel letto.
          Buona giornata.

          • ma tu vuoi davvero paragonare una ragazzata del genere ad una lettera minatoria ?
            e cmq esiste un codice legislativo che parla chiaro.
            Perchè non sporgi denuncia, dal momento che il proprietario del video l’ha postato sul suo canale?
            In questo caso fai come ogni cittadino:
            aspetti che la giustizia faccia il suo corso.
            Se poi preferisci andare a tirare bastonate alla gente che nulla centra con un singolo individuo fai pure.
            Ma così ti abbassi al loro livello e potresti finire dalla parte del torto.
            Insomma finiresti per fare il gioco di chi vuole creare tensione politiche tra i gruppi.
            Cosa molto anacronistica visti i reali problemi del paese al giorno d’oggi !
            Poi se preferite scannarvi per un fumetto, una bancarella per strada o un manifesto, che vi devo dire…
            La vita è vostra così come la fedina penale.
            Tanto meglio provare atti di vera insubordinazione indirizzati ad entrambi gli schieramenti che finanziano i giovani dei centri ( di destra e sinistra ) ad ammazzarsi tra loro mentre la “real-politik” continua a fare i suoi rammaggi.
            Anche perchè se beccano uno di destra quanto ad uno di sinistra non mi pare che gli esponenti del mondo politico ( anche vicino agli antagonisti ) sprechi tante parole o avvocati per difendere quelli che si erano posizionati in prima linea.
            In pratica prima vi mandano al macello tra ragazzi,
            e poi vi criticano e chiedono condanne esemplari per ambo le parti.
            Dimenticando che sono loro a finanziare centri sociali e casa-pound

          • Scusa, il mio Assurdometro è appena esploso leggendo il tuo ultimo commento, appena lo ripiglio dal centro assistenza ti rispondo.

          • bravo coglione !
            appena resetti il cervello da 2 kb installaci pure un antivirus,
            così la smetti di scaricare puttanate nel tuo cervello !!!

          • ma quali insulti ?
            la verità è che non siete capaci di reggere un confronto civile con una discussione !!!
            Dai dimmi quali insulti vi ho rivolto se ne hai il coraggio ?
            Non ne trovi eh ?
            ED ECCO COME SI METTONO A TACERE DUE TESTE DI CAZZO COMUNISTE !!!!
            ALTRE DOMANDE ????

          • Cico Cichetti • 9 giorni fa
            ha solo versato una cocacola su dei fumetti,
            mica ha preso a bastonate un ragazzo disabile come fanno quelli dei centri sociali !!!
            2
            non ho capito scusa, che c’entrano le foibe ?
            ho solo detto che versare una cocacola su dei fumetti magari è da stronzi e certamente anche una provocazione.
            Ma non si può parlare di “AGGRESSIONE”
            Specialmente nel nostro paese dove gruppi estremisti di destra e sinistra arrivano agli scontri armati e alle aggressioni personali.
            3
            ma tu vuoi davvero paragonare una ragazzata del genere ad una lettera minatoria ?
            e cmq esiste un codice legislativo che parla chiaro.
            Perchè non sporgi denuncia, dal momento che il proprietario del video l’ha postato sul suo canale?
            In questo caso fai come ogni cittadino:
            aspetti che la giustizia faccia il suo corso.
            Se poi preferisci andare a tirare bastonate alla gente che nulla centra con un singolo individuo fai pure.
            Ma così ti abbassi al loro livello e potresti finire dalla parte del torto.
            Insomma finiresti per fare il gioco di chi vuole creare tensione politiche tra i gruppi.
            Cosa molto anacronistica visti i reali problemi del paese al giorno d’oggi !
            Poi se preferite scannarvi per un fumetto, una bancarella per strada o un manifesto, che vi devo dire…
            La vita è vostra così come la fedina penale.
            Tanto meglio provare atti di vera insubordinazione indirizzati ad entrambi gli schieramenti che finanziano i giovani dei centri ( di destra e sinistra ) ad ammazzarsi tra loro mentre la “real-politik” continua a fare i suoi rammaggi.
            Anche perchè se beccano uno di destra quanto ad uno di sinistra non mi pare che gli esponenti del mondo politico ( anche vicino agli antagonisti ) sprechi tante parole o avvocati per difendere quelli che si erano posizionati in prima linea.
            In pratica prima vi mandano al macello tra ragazzi,
            e poi vi criticano e chiedono condanne esemplari per ambo le parti.
            Dimenticando che sono loro a finanziare centri sociali e casa-round,
            ECCO I MIEI COMMENTI SOVE SONO GLI INSULTI ???

          • Ciccia guarda che ho appena scontato 7 anni in un manicomio criminale.
            Sai quale era il mio passatempo ?
            Guardare i muri, seguire gli scarafaggi,e cagarmi addosso per il cibo di merda della mensa !
            In confronto a quello mettermi a discutere con voi teste di cazzo
            è come andare al luna park senza genitori con lo zucchero filato caramellato.
            Dal momento che sto ancora ai domiciliari il mio unico sfogo sono i social network.
            E’ proprio in sanatorio che ho imparato ad usare un mouse ed una pagina web.
            Quindi sei appena stata promossa come mia nuova ossessione personale.
            Cmq in futuro vi consiglio di non mettervi a commentare post di gente che non conoscete.
            Ora vi è andata bene perché sto ai domiciliari
            ma tra 6 mesi ???
            eh eh…
            non farmi dire troppo che magari c’è lìagente di custodia che mi sorveglia .
            Cmq nel caso volessi venire a trovarti le informazioni non mancavano
            lindarando.com/chi-e-linda-rando/

          • lindarando.com/chi-e-linda-rando/
            NATA A ROVIGO IL 6 ottobre del 1991.
            LA tua e-mail
            info@lindarando.com
            In realtà ho anche il tuo indirizzo ma trovo che sia scorretto pubblicarlo !!!
            anche perché tra 6 mesi finiscono i domiciliari e chissà…
            …potrei venire a trovarti !!!
            in fondo anche la mia ex era una rossa, quella puttana schifosa!
            per scommetto che tu hai più carne da sbattere.
            Ci vediamo presto: SIGNORINA LINDA RANDO DI TORINO !!!

          • oh povero ciccio !
            ti hanno rovinato la collezione di Dylan Dog ?
            ma sapete solo fare le vittime davanti alle telecamere ?
            e poi a telecamere spente bastonate un povero disabile che svolgeva servizio civile ?
            PER 2 FUMETTI DI MERDA ???
            ma te sei proprio frocio nell’animo !!!
            e buona giornata glielo dici a quel frocio di tuo padre, hai capito zecca ?

          • bravo !
            appena resetti il cervello da 2 kb installaci pure un antivirus,
            così la smetti di scaricare fesserie nel tuo cervello !!!

          • oh povero ciccio !
            ti hanno rovinato la collezione di Dylan Dog ?

  • La gente come Cico Cichetti, anziché sproloquiare e minacciare a vanvera su Internet, potrebbe svolgere funzioni molto più utili, tipo fungere da concime per i campi.

Di Linda Rando

Sai che abbiamo una newsletter?

Ed è una gran figata! Unisciti a noi, forza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: