AutoreSilvia Costantino

Ama i libri, la fotografia, le serie tv e i film della Marvel. Vive a Firenze, dove ha organizzato il festival Firenze RiVista e ogni tanto presenta un libro. È fondatrice e redattrice della rivista culturale 404: file not found, collabora con la rivista cartacea con.tempo, ha scritto su Abbiamo Le Prove. Ha un alter ego, Giorgeliot, che si diverte a raccontare i fatti suoi.

Una macchina ben funzionante. Intervista a Violetta Bellocchio su “Mi chiamo Sara, vuol dire principessa”

U

Ci sono molte ragioni per cui Mi chiamo Sara, vuol dire principessa, il nuovo libro di Violetta Bellocchio (Marsilio), mi ha colpita: è la storia di Sara, ragazzina quindicenne che scappa di casa e si trova ad essere una “ragazza immagine”, una finta cantante-bambolina il cui aspetto di plastica in realtà racchiude un violento processo di crescita e di scoperta di sé, la capacità di attraversare...

Sai che abbiamo una newsletter?

Ed è una gran figata! Unisciti a noi, forza.